Quando e dove

Chiesa dei Frati Cappuccini
via Provinciale 1, Voltaggio (AL)
venerdì 2 giugno, ore 17:00

Ingresso

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.

 

Visite guidate

Al termine del concerto sarà possibile effettuare una visita guidata della Pinacoteca.

Programma

PARTE PRIMA
W.A. Mozart

Sonata in Si bemolle maggiore per violino e pianoforte K. 378
I. Allegro moderato
II. Andantino sostenuto e cantabile
III. Rondò. Allegro

N. Paganini
Capriccio n. 24 in La minore op. 1 per violino solo

PARTE SECONDA
J.S. Bach

dalla Sonata n. 1 in Sol minore BWV 1001:
I. Adagio
II. Fuga. Allegro

A. Dvorak
Sonatina in Sol maggiore per violino e pianoforte op. 100 (B. 183)
I. Allegro risoluto
II. Larghetto
III. Scherzo. Molto vivace
IV. Finale. Allegro

Michael Bochmann 

(Inghilterra) Violino
Cresciuto in Turchia e in Inghilterra, Michael Bochmann proviene da una famiglia di musicisti e da decenni è assai conosciuto nel mondo musicale britannico.
All’età di 16 anni entra con una borsa di studio alla Royal Academy of Music di Londra nella classe di Frederick Grinke. Ancora studente, si afferma nel 1972 al Concorso Internazionale “Carl Flesch” e, l’anno successivo, al Concorso Internazionale “Jacques Thibaud” di Parigi. In quegli anni studia anche con Sandor Vegh e Henryk Szeryng e, a soli 19 anni, realizza la sua prima registrazione solistica per la BBC.
Si è esibito come solista in tutta Europa, negli Stati Uniti, in India e nelle sale più prestigiose del Regno Unito: Royal Festival Hall, Queen Elizabeth Hall e St. James’s Palace a Londra; Cattedrali di Gloucester e Worcester; Symphony Hall a Birmingham, Bridgewater Hall a Manchester, Royal Concert Hall di Glasgow e Tewkesbury Abbey al Three Choirs Festival.
Nel 1977 fonda il Bochmann Quartet e, da allora, compie tournée in tutto il mondo sia come solista che in quartetto, incidendo molti dischi ed effettuando oltre 50 registrazioni televisive.
Nel 1988 è nominato spalla dell’English Symphony Orchestra con la quale si esibisce in tutto il Regno Unito e all’estero. Due anni dopo esegue con il leggendario violinista Yehudi Menuhin il Concerto per due violini e orchestra di J.S. Bach in un tour di diciotto concerti negli Stati Uniti, in Canada e in Gran Bretagna.
La sua registrazione di “The Lark Ascending”, opera di Vaughan Williams incisa con l’English Symphony Orchestra per l’etichetta Nimbus, è stata ripetutamente trasmessa su Radio 3 e Classic FM.
Nel 2015 è stato insignito dalla Regina Elisabetta del MBE (Member of the Most Excellent Order of the British Empire) per la sua straordinaria carriera musicale.

Deniz Arman Gelenbe 

(Turchia) Pianoforte
Deniz Arman Gelenbe è acclamata come una delle migliori musiciste da camera del nostro tempo. I critici sono unanimi nel riconoscerle una tecnica prodigiosa, un’interpretazione poetica e una personalità artistica coinvolgente.
Come solista ha all’attivo un’eccellente carriera internazionale. Ha suonato, tra l’altro, con la Filarmonica del Giappone, l’Ensemble Orchestral de Paris e la North Carolina Symphony. Ha tenuto recital alla Salle Gaveau di Parigi, alla Tonhalle di Zurigo, alla Wigmore Hall di Londra, alla Carnegie Hall di New York, alla National Gallery of Art di Washington, nelle principali città d’Europa, USA e Giappone. Si è esibita con i Quartetti Haydn, Enesco, Alexander, Borromeo, Talich e Ciompi e nel 1994 ha fondato il Trio Arman con il quale si esibisce in tutto il mondo.
Deniz Gelenbe ha registrato per le etichette Albany, Hungaroton, Arcobaleno, Musicist Schowcase, EMI e ha vinto numerosi Concorsi Internazionali tra i quali: Concorso di Musica da Camera di Parigi, BBC Young Artist Competition, Concorso Pianistico dell’Accademia Gnessin di Mosca, Royal College of Music e Concorso Chopin di Marianbad.
Già artista in Residence e Professore Associato di pianoforte a Orlando presso la University of Central Florida, attualmente insegna al Conservatorio di Musica di Trinity Laban e alla Schola Cantorum di Parigi; inoltre è regolarmente invitata a tenere masterclass in tutta Europa e in Cina, Giappone, Stati Uniti e Malesia.
Originaria della Turchia, Deniz Arman Gelenbe ha ottenuto il Bachelor of Music e il Master alla prestigiosa Juilliard School di New York studiando con Rudolf Ganz, Cecile Genhart, Adele Marcus e Gyorgy Sandor.

La sede del concerto

Convento e Quadreria dei Frati Cappuccini

Voltaggio