20 edizioni

268 concerti realizzati

36 nazionalità dei musicisti invitati
(da 5 continenti)

75 Luoghi d’Arte toccati

34 Comuni toccati nelle province
di Alessandria e Asti

17 Luoghi da salvare segnalati sui libretti di sala

4 tappe del progetto “Echos nel mondo”:
– Beethoven-Haus di Bonn (2014)
– Konzerthaus di Berlino (2015)
– Carnegie Hall di New York (2016 e 2017)

5000 spettatori circa ogni anno

9 riconoscimenti dai Presidenti della Repubblica Ciampi e Napolitano

55 video realizzati dal 2012 ad oggi
(uno dei quali, con il pianista Maurizio Baglini,
trasmesso nel 2014 da Sky Classica HD)

1 libro fotografico prodotto:
“Alla luce della Musica. Il controluce di Echos in Oltregiogo”

1 CD doppio live prodotto:
“Decimo Echos”, in occasione del decennale del festival (2008)

1 gemellaggio ufficiale, stretto nel 2016, con il
Festival Musicales des Grandes Crus de Bourgogne (Francia)