Acqui Terme
Fondazione  Casa di riposo Ottolenghi

La Fondazione Casa di Riposo “J. Ottolenghi” di Acqui Terme è di nuova istituzione, essendo stata iscritta nel Registro Regionale delle Persone Giuridiche della Regione Piemonte il 10 maggio 2022. Nacque come Opera Pia istituita in Ente Morale nel lontano 1897, per mano del filantropo Jona Ottolenghi, a cui la struttura è dedicata. Attualmente offre un servizio di qualità per quanto concerne l’assistenza agli anziani autosufficienti e non.
Nel Quattrocento fu il primo ospedale cittadino, poi negli anni ’30 del Novecento, divenne casa di riposo ancora oggi conosciuta come “il Ricovero Ottolenghi”, luogo dove si coltivò l’assoluto rispetto e si diede grande amorevolezza verso la persona. Questo per mano di Arturo Benvenuto Ottolenghi, pronipote di Jona, e della consorte Herta Von Wedekind, artista dal gusto estremamente raffinato. Grazie a loro è anche un prezioso scrigno che custodisce tesori di arte, storia e cultura: Marcello Piacentini rinnovò la facciata, Fausto Saccorotti realizzò i raffinati mobili, Fiore Martelli decorò alcune pareti con pregevoli affreschi e “Il Figliol Prodigo” di Arturo Martini (l’opera scultorea bronzea più rappresentativa del Novecento) trovò finalmente dimora e ancora oggi, dal 1931, la si può ammirare nel giardino della Fondazione in tutta la sua meraviglia!

Concerto in questo luogo

Filter

1+1+1= Trio Galaktionov-Cicchese-Cipolletta!

Sabato 1 giugno ore 16:45 | Acqui Terme, Fondazione Ottolenghi

Come arrivare

via Giuseppe Verdi 2, Acqui Terme

Informazioni

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.
info@festivalechos.it

+ 39 348 7161557 (attivo dal 15 aprile)

Prima dell’inizio del concerto si terrà una breve illustrazione della statua Il figliol prodigo di Arturo Martini.

In caso di maltempo il concerto si terrà all’interno della Cattedrale.