Skip to main content

Quando e dove

Castello di Piovera
via Balbi 2/4, Piovera
domenica 1 maggio, ore 17:00

Info

Ulteriori informazioni disponibili alla pagina Informazioni & misure anti Covid-19
Si ringraziano il conte Niccolò Calvi di Bergolo e famiglia per la gentile collaborazione.
Il concerto si terrà nell’Antica Officina del Castello.

Programma

S. Mercadante
Concerto n. 2 in Mi minore per flauto e orchestra op. 57
I. Allegro maestoso
II. Largo
III. Rondò russo: Allegro vivace scherzando

A. Vivaldi
Le Quattro Stagioni 

Concerto “La primavera” op. 8 RV 269
I. Allegro
II. Largo
III. Allegro

Concerto “L’Estate” op. 8 RV 315
I. Allegro non molto
II. Adagio – Presto
III. Presto

Concerto “L’autunno” op. 8 RV 293
I. Allegro
II. Adagio molto
III. Allegro

Concerto “L’inverno” op. 8 RV 297
I. Allegro non molto
II. Largo
III. Allegro

Myriam Dal Don

(Italia)
Violino
Diplomata a 17 anni con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio di Trento con M. Spirk, ha successivamente ottenuto il Premier Prix de Virtuositè avec distinction sotto la guida di C. Romano al Conservatorio Superiore di Ginevra. Allieva anche di S. Accardo e N. Beilina, si è imposta giovanissima all’attenzione del pubblico con la vittoria al Concorso Biennale di Vittorio Veneto che le è valso il debutto con l’Orchestra della Rai di Torino diretta da S. Accardo. In seguito all’affermazione in importanti Concorsi Internazionali (Romanini di Brescia, Philips di Milano, Lipizer di Gorizia, Curci di Napoli e M. Abbado di Sondrio) ha iniziato un’intensa attività solistica, anche come Primo violino solista de “I Solisti Veneti”, suonando nelle più prestigiose sale del mondo (Sala Verdi di Milano, Accademia di Santa Cecilia, Alice Tully Hall e Carnegie Hall di New York, Salle Gaveau di Parigi, Teatro Colon di Buenos Aires, Bunka Kaikan di Tokyo, Victoria Hall di Ginevra) e cameristica, collaborando con artisti come Giuranna, Petracchi, Sirbu, Meunier, Canino. Ha inciso per le etichette Stradivarius e Denon, ottenendo eccellenti critiche su “Le Monde de la Musique”.

Stefano Maffizzoni

(Italia)
flauto
Solista nelle più prestigiose sale da concerto del mondo come il Concertgebouw di Amsterdam, il Musikverein di Vienna, il Mozarteum di Salisburgo, la Filarmonica di Berlino, la Smetana Hall di Praga, la Guangdong Xinghai Symphony Hall, la Herculessaal di Monaco di Baviera, con numerose orchestre tra cui Berliner Symphoniker, State of México Symphony Orchestra, Budapest Symphony Orchestra Mav, Symphony Orchestra of Bulgaria National Radio, Südwestdeutsche Philharmonie Konstanz, Solisti Veneti, ecc. Ha tenuto concerti in tutta Europa, Messico, Russia, Cina, Canada, Stati Uniti, registrando per prestigiose radio. Come docente tiene masterclass in diverse Università in Messico, al Conservatorio “Andrès Segovia” di Linares, alla British Columbia University di Vancouver, Hong Kong Academy for Performing Arts, Clark College Music Department Washington’s State, International Academy of Music di Minsk e San Pietroburgo. Attualmente è docente della cattedra di flauto traverso presso il Conservatorio “Bonporti”. Ha inciso CD per Eco, Velut Luna, Classic Art e Encore Music International.

Asolo Chamber Orchestra

(Italia)
L’Asolo Chamber Orchestra è il risultato di un’intesa artistica tra i migliori talenti musicali del territorio. Diretta da Valter Favero, la formazione è nata nel 2005 e da allora ha tenuto numerosi concerti ottenendo grande successo di pubblico e di critica per la verve esecutiva e l’alternanza di apprezzati solisti. L’orchestra si distingue per una particolare duttilità sul piano artistico-interpretativo, come rilevato da tutti i solisti e i direttori d’orchestra che con essa hanno collaborato. È stata ospite di prestigiosi enti e associazioni concertistiche in tutta Italia e all’estero, collaborando con artisti di fama internazionale. Inoltre, in seno all’orchestra, sono attive diverse formazioni cameristiche che mirano ad accrescere l’affiatamento e la sinergia musicale e strumentale. L’Asolo Chamber Orchestra ha realizzato numerose registrazioni e ha partecipato a trasmissioni televisive su RAI e Mediaset.

Valter Favero, direttore
(Italia)
Ha conseguito il diploma in pianoforte con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto con Massimo Somenzi. Allievo di Mario Brunello, Dario De Rosa e Mauren Jones per la musica da camera, si è perfezionato in pianoforte con Pier Narciso Masi. Determinante, per la sua formazione artistica, l’incontro con Aldo Ciccolini.
Svolge attività concertistica, sia come solista che in formazioni cameristiche, in tutta Europa, in Canada e Australia, esibendosi in prestigiose sale da concerto a Sydney, Montreal, Vancouver, Sofia, Budapest, Riga, Madrid, Potsdam e in tutta Italia. Valter Favero ha diretto e suonato come solista con numerose orchestre ed è direttore dell’Asolo Chamber Orchestra. È docente presso il Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto e viene regolarmente invitato in giurie di Concorsi Pianistici Nazionali e Internazionali.

La sede del concerto

Castello

Piovera